Paolo Vianello

Pianista, tastierista, compositore e arrangiatore, Paolo Vianello è un artista eclettico; inizia i suoi studi con la musica classica al Conservatorio di Venezia per poi passare allo studio del pianoforte Jazz frequentando numerosi corsi e stage tra cui il corso Accademico di Jazz al Conservatorio “A.Pedrollo” di Vicenza tenuto dal M° Paolo Birro. La sua attività artistica si svolge non solo nell’ambito del jazz ma anche nell’ambito della musica pop, gospel, funky e latino americana.

Le sue diverse collaborazioni lo hanno portato a suonare su molti palcoscenici italiani, europei fino in Medioriente (Giordania) e alla registrazione di numerosi CD. Ha suonato fra gli altri con: Pietro Tonolo, Marco Castelli, Giannantonio De Vincenzo, Lee Konitz, Mark Abrams, Francesco Bearzati, Fabrizio Bosso, Mauro Beggio, Luca Pitteri, Cheryl Porter, Danny Gottlieb, Jeff Berlin, Edu Hebling, Federico Stragà. Dal 1996 collabora stabilmente con Riky Gianco nell’attività sia live che di studio e grazie a questa collaborazione ha suonato con artisti come Gino Paoli, Eugenio Finardi.

Tra gli ultimi suoi progetti il PAOLO VIANELLO QUARTET (composto da Alberto Vianello – sax, Luca Bortoluzzi – batteria, Alvise Seggi – contrabbasso; il quartetto propone un repertorio di brani originali dove oltre alla tradizione jazzistica c’è una forte spinta verso la ricerca). LA BANDA DEL VENEZIA SUONA: una big Band di 18 elementi ricomposta e diretta da Paolo Vianello in collaborazione con Giannantonio De Vincenzo e la scuola di musica “Il Suono Improvviso”; questa formazione di forte impatto propone molti brani (tra gli altri) composti e arrangiati da Paolo Vianello.

Svolge numerosi concerti in molti jazz club italiani ed europei; partecipa inoltre a vari Festival jazz in Italia e all’estero: Bergamo Jazz, Iseo Jazz, Festival Jazz Di Gratz ecc.

Intensa è la sua attività didattica in scuole di musica moderna.

Contatti
sito web: http://www.paolovianello.it/