Riccardo Favero

Direttore, Maestro concertatore e Maestro Liutaio alla continua ricerca dell’origine filologica del suono.

Diplomato in pianoforte, clavicembalo, organo e composizione organistica.

Fondamentali gli incontri con M.R. Saidlofer dell’”Accademia” delle arti figurative e di musica di Vienna, con Aldo Ciccolini, Patrizia Marisaldi e con Ton Koopman.

Maestro Riccardo Favero

Direttore e Maestro concertatore, affronta il repertorio che spazia dal Rinascimento al Classicismo, dedicando gran parte dell’attività alla riscoperta di autori italiani meno noti, utilizzando una chiave di lettura che è quella di un rigoroso approccio filologico e valorizzando gli elementi stilistici della tradizione italiana.

Intensa l’attività concertistica in Italia e all’estero. Ha collaborato con molte orchestre e partecipato a Festival Internazionali. Le numerosissime registrazioni discografiche sono diffuse in tutto il mondo e hanno ottenuto riconoscimenti ufficiali della critica.

Da molti anni studioso di liutologia e organologia, suona strumenti di propria realizzazione.